Menu Chiudi

Strumenti Per Creare Musica Elettronica

Strumenti Per creare Musica Elettronica

Sei qui perché non sai quali strumenti per creare musica elettronica scegliere?

Bene, voglio che tu sappia una cosa prima di iniziare, non c’è alcun bisogno di spendere ingenti cifre per produrre musica elettronica, sopratutto per i principianti e per chi coltiva questa passione a livello amatoriale.

Le uniche cose che ti servono per iniziare a creare musica elettronica sono dal punto di vista hardware sono un buon PC e un paio di casse monitor o cuffie di buona marca. Ovviamente anche un software di composizione musicale.

Per quanto riguarda il PC, non far caso alla distinzione tra i sistemi operativi, perché sia tu abbia un PC con Windows o sia un MacIOS, se il programma in questione che utilizzi è ottimo e compatibile non avrai problemi in entrambi i casi e otterrai i medesimi risultati ottimali. Per le casse audio ti consiglio di andare a cercarle in giro per la rete, ovviamente non eccessivamente di qualità ma che riescano a supportare per bene i BASSI e altre forme analogiche del suono.

                          

 

Per quanto riguarda i software per creare musica elettronica ho scritto un articolo a parte che trovi qui: clicca qui.

Ti introduco brevemente a quelli che preferisco maggiormente senza entrare nello specifico:

Software per creare musica Gratis:

  1. MIXXX          puoi scaricarlo qui: https://www.mixxx.org/download/   
  2. Audacity       puoi scaricarlo qui: https://sourceforge.net/projects/audacity/#recdown
  3. VirtualDJ home     puoi scaricarlo qui: http://www.virtualdj.com/download/index.html
  4. MixMeister Express     puoi scaricarlo qui: http://mixmeister.com/express.php
  5. LMMS (gratis solo versione DEMO disponibile)    puoi scaricarlo qui: https://lmms.io/download/

Software per creare musica a Pagamento:

  1. Accordion       puoi scaricarlo qui: http://www.softpedia.com
  2. KRISTAL Audio Engine     puoi scaricarlo qui: https://kristal-audio-engine.it.softonic.com/
  3. Adobe Audition     puoi scaricarlo qui: https://www.adobe.com/it/products/audition.html
  4. GarageBand    puoi scaricarlo qui: https://www.reaper.fm/
  5. Ableton Live    puoi scaricarlo qui: http://songsmith.ms/download.html

Software per creare musica elettronica che lavorano in CLOUD

  1. Noteflight     puoi scaricarlo qui: https://www.noteflight.com/
  2. Audiotool      puoi scaricarlo qui: https://www.audiotool.com/

Poi volendo migliorare in ordine di importanza esistono degli strumenti che però non sono necessari:
-Un controller midi- usb.
-Una scheda audio esterna.
-Un sintetizzatore e una drum machine. 

Ovviamente per questi non ci sono degli strumenti precisi che posso consigliarti, tutto dipende dal budget e dal tipo di utilizzo che vuoi farne.

Forse non ci crederai ma abbiamo finito. Effettivamente non serve nient’ altro per cominciare ad adoperare gli strumenti per creare musica elettronica. Eccetto che ora li hai in mano ma non sai come usarli.

Eh, questo è un gran bel problema non trovi? Ti capisco perfettamente.

Anch’io parecchio tempo fa, quando ero alle prime armi avevo speso una fortuna in attrezzatura che alla fine non ero in grado nemmeno di sfruttare. Adesso voglio che tu però sai che c’è una soluzione a questo problema. È inutile girovagare per la rete in cerca di informazioni inaffidabili e che sono state buttate giù da persone che non se ne intendono di musica.

Queste sono state le stesse persone che mi hanno “consigliato” in mala fede di sperperare i miei soldi in strumentazione inutile e la ragione di ciò è che per il semplice fatto che avevano accordi di affiliazione con i produttori di quelle attrezzature. Alla fine gli rientrava tutto in tasca mentre a me oltre che avere un portafoglio più vuoto non rientrava nemmeno un briciolo di conoscenza della materia.

Come se non bastasse, esistono svariati corsi sul web che non sono in grado di insegnare ad usare gli strumenti per creare musica elettronica, in particolar modo quelli che si occupano di software. Specialmente quelli gratuiti sono abbastanza poveri di contenuto e fanno confondere solo le idee all’utente che li sta seguendo. Questo è dato dal fatto che come ribadito prima le persone non conoscono la materia e per quello non tutte seguono il medesimo filo logico.

Quelli a pagamento invece sono una vera e propria truffa in piena regola, in quanto non solo fanno confondere la persona che li segue ma anche perché incoraggiano a spendere sempre di più in materiale inutile ai fini didattici e non lasciano pressoché nulla in capo. Ne ho seguiti parecchi dello stesso calibro e finalmente l’ho capito dopo mesi di tempo, soldi e fatica sprecato.

Ingannano le persone sopratutto sull’apparenza del video corso, pieno zeppo di centinaia di video ognuno da un’ora ma che alla fine si divagano in inutili temi teorici e non lasciano spazio alla pratica sostanziale che è la fondamenta della musica in generale. Purtroppo molte persone cascano in queste truffe e alla fine si dimenano abbandonando il settore per sempre.

I 2 motivi principali per cui lo fanno sono che:

  • non riescono a seguire il filo logico imposto dai video corsi perché troppo lungo e troppo generico, roba che devi impazzire per arrivare una misera conclusione.
  • troppi costi pretesi in attrezzatura inutile che alla fine si ritrovano senza saperla adoperare perché non hanno capito una ceppa nei video.

Ma non voglio che tu possa passare la mia medesima situazione, anche perché c’era il rischio grave che potessi smettere da un momento all’altro e non dedicarmi più alla mia passione. Per tua fortuna ho io la soluzione adeguata.

Quindi, ricapitolando, non serve solamente avere degli strumenti per creare musica elettronica se poi non si sa come adoperarli. Per te ho la soluzione perfetta, esiste infatti sul web un video corso completo interamente IN ITALIANO realizzato da un vero e proprio PRODUCER. Questo è un corso professionale che punta molto sulla pratica ed è coinciso e chiaro sull’utilizzo degli strumenti e sulla loro funzione teorica. A parer mio un perfetto MIX tra qualità e professionalità. 

Ovviamente non voglio fiondarti subito in questo modo, senza prima argomentarti i miei successi prodotti grazie a questo video corso con la quale sono stato in grado di produrre la mia personale playlist di musica elettronica che hanno apprezzato amici, colleghi e familiari. Infatti ho ricevuto l’abilità di adoperare ABLETON LIVE, uno dei software che ti ho consigliato prima, perfetto sia per esperti sia per non esperti. Ho ottenuti risultati favolosi in brevissimo tempo e ho appreso cose che non avevo nemmeno raggiunto seguendo quegli altri decine di video corsi online.

Se non sei ancora molto convinto della mia proposta, il video corso in questione ha ben un’ora di video gratuita con la quale potrai farti un idea più specifica di quello che ha da offrire.

Adesso senza perderci in altre chicchere ecco a te il link del video corso, clicca qui per vederlo.

Sono sicuro che non ne rimarrai deluso.