Menu Chiudi

Scopri Sette curiosità sbalorditive del dj Calvin Harris

calvin harris summer

Biografia e fatti curiosi su Calvin Harris:

 

Biografia di Calvin Harris:

calvin harris 2018

Adam Richard Wiles, nome d’arte Calvin Harris, è nato nella cittadina scozzese di Dumfries il 17 gennaio del 1984. Oggi è uno dei cantanti, dj e producer più nominato al mondo e conta finora un patrimonio totale di ben 70 milioni di dollari.

i suoi primi successi gli ha ottenuti all’età di ventuno anni con i suoi brani “Da Bongos“e “Brighter Daysche  vengono pubblicati come singolo in vinile per discoteca. Harris dopo la fama che accresce di continuo firma un contratto con l’etichetta discografica britannica  EMI per la pubblicazione e con la società americana Sony BMG per la registrazione dei suoi brani nel 2006, dopo che la sua musica era stata notata attraverso il social network Myspace.

Fatti curiosi su Calvin Harris:

  1. . Calvin Harris con il suo nuovo fisico scolpito non è passato inosservato al grande stilista italiano Giorgio Armani che lo ha voluto come testimonial per la collezione primavera-estate 2015 in cui sponsorizzava vestiti, occhiali e orologi.
  2. Calvin Harris è in procinto di scrivere una serie tv sul mondo della musica elettronica per l’emittente americana HBO, progetto del quale non se ne è più sentito parlare.
  3. Calvin Harris ha un debole per le donne bionde. nel 2011 ha avuto una sorta di flirt con la cantante americana Kesha passando per le più recenti conquiste come la top model Anne V.
  4.  Calvin Harris prima del successo era solito a tingersi i capelli di nero, per poi smettere e sfoggiare il suo biondo naturale, si è iscritto anche in palestra e ha detto addio al suo abituale junk food.
  5. Calvin Harris nel 2009 si è buttato sul palco di X-Factor Uk durante un live show , interrompendo l’esibizione del duo Jadward, indossando un ananas in testa. Simon Cowell, ideatore del format non l’ha presa molto bene e ha deciso di bannare a vita Calvin Harris dallo show.
  6. Calvin Harris non ha peli sulla lingua! è infatti molto sicuro e non ci pensa due volte prima di parlare contro a qualcuno. sopratutto nell’ambito social dove in un paio di episodi ha contro attaccato Chris Brown e Katy Perry.
  7. Calvin Harris dal 2015 ad oggi è il dj più pagato al mondo. Non tutti se lo spettvano all’inizio ma è riucito a superare di colpo anche il mitico David Guetta e l’intrepide Martin Garrix.

Carriera e brani musicali/remix rilasciati da Calvin Harris:

 

calvin harris brani

Calvin Harris ha pubblicato nel 2007 il suo primo album di debutto, “I Created Disco, certificato come disco d’oro e che contiene i singoli “Acceptable in the 80s, e “The Girls, che hanno avuto un grande successo e apprezzamento da parte del pubblico. Per promuovere l’album, Calvin Harris ha girato tutto il Regno Unito facendo da supporto per i tour della band hip hop i Faithless e i tour del duo musicale dei Groove Armada. Ha inoltre scritto e prodotto brani per numerosi altri interpreti, come l’album X dell’attrice e modella nonché cantante Kylie Minogue ed il brano Dance wiv Me in collaborazione con il rapper Dizzee Rascal.

Nel 2009 Calcin Harris pubblica il suo attesissimo secondo album inedito,” Ready for the Weekend”, che inaspettatamente ha raggiunto la prima posizione nella classifica degli album più venduti nel Regno Unito. Quest’ ultimo contiene i singoli “I’m Not Alone (di cui Madonna ha utilizzato un campionamento della traccia per la canzone Frozen durante lo Sticky & Sweet Tour), “Ready for the Weekend,” Flashback e “You Used to Hold Me. E inoltre è stato aggiunto un remix dell’album intitolato “L.E.D. Festival “nel 2010 come allegato gratuito.

Nel 2011 Calvin Harris ha collaborato con la famosa cantante Rihanna, aprendo le porte di molti concerti di alcune date europee del Loud Tour. Nel suo sesto album Talk That Talk scrivono e producono due tracce, “We Found Love, scritta e prodotta nella maggior parte del brano soltanto da Harris, e “Where Have You Been scritta e prodotta in collaborazione con altri artisti. Entrambe sono state definite hit dal successo planetario, in particolare la prima è stata per ben dieci settimane in vetta alla Billboard Hot 100 statunitense divenendo uno dei brani più commercialmente venduti nella storia della musica mondiale.

Nel 2012, con la collaborazione insieme al cantante Ne-Yo, ha prodotto “Let’s Go“, un brano di grande successo. Nello stesso anno ha re-mixato “Spectrum (Say My Name), cantata dal gruppo inglese Florence and the Machine, un altro brano che riscontrato parecchio successo. Successivamente, in collaborazione sempre con la cantante dei Florence and the Machine, Florence Welch, ha prodotto “Sweet Nothing, canzone inclusa nel suo terzo album che ha chiamato”18 Months. I dieci i singoli estratti dall’album sono entrati a far parte della top 10, al punto da rendere Calvin Harris l’artista con più singoli estratti da un solo album a classificarsi in classifica, superando il record fino ad allora detenuto dalla pop star Michael Jackson. 18 Months riscuote un buon successo internazionale, tanto da esser candidato tra i migliori di Grammy Awards 2014 nella categoria miglior album dance/elettronico.

Nel 2013, Calvin ha pubblicato “Under Control, brano in collaborazione con il collega e dj svedese Alesso. La traccia ha ottenuto un immediato successo nel suolo britannico, debuttando in vetta alle classifiche. mentre Il brano, “Summer”, che è stato pubblicato agli inizi del 2014 è riuscito ad arrivare al primo posto nelle classifiche del Regno Unito, diventando la sesta hit del cantante in testa alla Official Charts Company. Il singolo inoltre è diventato anche il suo più grande successo negli Stati Uniti, conquistandosi un posto nella top 10, più precisamente al settimo posto, delle hit di successo commerciali che anche in gran parte del mondo è stato uno dei suoi brani più venduti, nonché un imponente tormentone estivo nella penisola Italiana, dove è stato premiato con la certificazione di triplo disco di platino.

Dopo aver promosso il singolo esibendosi in diversi festival nel corso della stagione estiva dell’anno, Calvin Harris è poi tornato ad incidere un nuovo pezzo, ovvero “Blame”, ma questa volta con una nuova collaborazione con il giocane cantante britannico John Newman, anch’esso divenuto una hit da prima posizione in Regno Unito. Il mese successivo, viene estratto il suo quarto singolo, “Outside”, per il quale Harris collabora con la cantautrice scozzese Ellie Goulding per la seconda volta nella sua carriera. Infatti i due hanno già collaborato in ambito musicale, quando pubblicano nel 2012 la hit di successo “I Need Your Love”, che aveva contribuito a far conoscere quest ultima in tutto il mondo. Il 4 novembre viene pubblicato il quarto album in studio di  Calvin Harris, “Motion, che ha ottenuto un buon riscontro sulle vendite nel mercato europeo e anche in quello oceanico.

calvin harris 2018

Nel gennaio 2015, la rivista americana Billboard ha pubblicato la classifica dei 20 migliori brani dal 2010, piazzando al primo posto “We Found Love realizzato sia da lui sia da Rihanna con la loro collaborazione. Nel luglio dello stesso anno, Calvin Harris è tornato a produrre nuova musica, pubblicando per le radio mondiali il singolo “How Deep Is Your Love, il cui video ha coinvolto la straordinaria presenza della famosa modella americana Gigi Hadid. Il singolo è stato particolarmente accolto dal pubblico oceanico, conquistando la vetta in Australia e diventando così il primo brano del cantante a raggiungere tale traguardo nel posizionamento del paese.

Nel 2016 Calvin Harris ha ricevuto tre nomination ai BRIT Awards, senza però ottenere particolari vittorie. Nello stesso anno, il disc jockey ha annunciato, tramite i suoi social network, che sarebbe stata pubblicata una nuova canzone,di nome “This Is What You Came For,” per la quale torna per la terza volta a collaborare con Rihanna che sarà la comparsa principale del video. In estate di quell’anno, Calvin Harris si è aggiudicato la vittoria di due statuette ai celebri MTV Video Music Awards 2016, ritirando i premi per il miglior video maschile per “This Is What You Came For e per il miglior video elettronico per “How Deep Is Your Love. Sempre nello stesso anno è stato produttore dei singoli John Newman Olé e My Way.

 

 

Vorresti essere anche tu un DJ PRODUCER senza perdere tempo in concetti e studio troppo teorico? Hai una vera passione per la musica elettronica? Bene ti consiglio di non andare e dai un occhiata a quello che stò per offrirti. Dedicati anche tu alla musica elettronica proprio come fanno i tuoi idoli!

Ti prometto che con quello che ti sto per rivelare ti farà diventare un esperto nel settore della musica elettronica perché capirai essenzialmente i concetti più importanti che girano intorno ad essa. Apprendi più velocemente a creare musica elettronica senza spendere cifre abbondanti o girovagare nella inutile speranza di trovare delle fonti affidabili GRATIS su internet. Anche perché difficilmente si trovano delle persone disposte ad insegnare questa bellissima arte gratis.

Il sito che ti consiglio contiene varie video lezioni tra cui una video lezione GRATUITA da un ora per farti capire meglio quello di cui si parla. A parer mio è un perfetto MIX tra professionalità e genuinità artistica dove non si spende del tempo prezioso dietro a concetti teorici molto superficiali.  Riuscirai a diventare un vero e proprio dj esperto e potrai dedicarti finalmente a quello che hai sempre sognato.

Le videolezioni sono puramente in ITALIANO e una volta comprate potrai accederci ogni volta che tu desideri da casa in totale comodità. Con questo video corso hai ottenuto delle informazioni pratiche e sostanziose tanto da garantirti dei risultati ottimali in poco tempo.

Fai come e me e molte altre persone! Inizia anche tu a comporre dei brani di un qualsiasi genere musicale elettronico partendo da zero. Ti garantisco risultati ottimali! Dai anche un occhiata alle recensioni dentro il sito.

Ecco, se vuoi imparare a creare musica elettronica partendo da zero, clicca qui.